RACCONTI PER BAMBINI: Intervista a Roberta Comin autrice di "Una Favola può"

Una donna veneziana e le sue #favolesottobraccio per dare risposta ad ogni perché dei bambini: facciamo due chiacchiere con Roberta Comin, scrittrice per l'infanzia, autrice del delicatissimo libro Una Favola può.
Ci sono argomenti che soltanto una favola può trattare, specialmente quando i destinatari sono i piccoli lettori. Nell'ambiente protetto della finzione narrativa temi come la disabilità, il bullismo, la diversità, e anche la morte, il grande tabù contemporaneo, trovano la giusta dimensione per essere guardati, accompagnando il lettore negli spazi dell'immaginazione negati dalla realtà concreta.
Roberta Comin ha un'innata abilità nell'inventare storie in cui animali antropomorfi, talvolta impertinenti o brontoloni, smarriti o indifesi interagiscono con piccoli protagonisti curiosi e desiderosi di stabilire legami positivi. Le favole sono accompagnate dalle illustrazioni di Miriam Serafin che utilizza un inconfondibile tratto stilistico caratterizzato da vivaci cromatismi. L'atmosfera gioiosa e frizzante contribuisce ad alimentare l'immaginario dell'ascoltatore. Sì, Una favola può! Può fare molto. 


Eccomi qui! A chiacchierare con voi per rispondere a una domanda che spesso mi viene fatta: perché scrivo favole.

Perché sono un modo meraviglioso per parlare con tutti di argomenti difficili e complicati, un modo fantastico e magico, adatto ad affrontare ogni situazione della vita!

Crescendo siamo portati a dimenticare i nostri sogni di bambini perché non sempre riusciamo a far crescere insieme il tempo che passa e il nostro sorriso: ce ne dimentichiamo con lo scorrere della vita.
Ma questo bisogno di sognare ci rimane dentro, nascosto da qualche parte, fino a quando qualcosa di “magico” ce lo fa ricordare.
Ecco, le mie favole cercano di parlare a quella parte di noi che sa ancora guardare e ascoltare le cose in quel modo magico che rende tutto possibile. Quella che ci fa sorridere di un tramonto, della gioia del sole, che guarda le cose piccole che sanno riempire il cuore e vivere il momento presente come se non esistesse null’altro.

La magia della favola rende possibile affrontare realtà difficili e spiegarle. I miei libri (ormai sono quattro!) parlano di argomenti legati ai nostri bambini, alla vita di tutti i giorni, le spiegazioni vissute con miei figli e continuate, poi, in questo gioco di scrittura.

L’ultimo libro “Una favola può” è forse quello che predilige argomenti più tosti, più complicati, più attuali, meno usuali con i bambini. E parlarne è stata una sfida. Affrontare argomenti, anche tabù, per spiegarli ai bambini senza rinunciare al sorriso, è stata una sfida giocata con tutto il cuore. Perché qualche volta i bambini chiedono “cose difficili” e certi temi ci lasciano sgomenti.

Ma quando i bambini fanno domande, proprio in quel momento, quando non sai cosa pensare, quando tu per primo cerchi spiegazioni, quando il tuo cuore non accetta e si ribella e non vuoi ragionare e sei incapace di trovare soluzioni, quello è il momento in cui loro hanno bisogno di avere una risposta.

Ecco, io mi sono data questo tempo: il tempo per superare quei momenti difficili e provare a suggerire alcune risposte.
Perché, come scrivo nel pensiero alla fine di questo libro: “Le pagine vuote mi stuzzicano: si riempiono di emozioni profonde, di ricordi e sensazioni o semplicemente di qualcosa ancora da dire. Perché in un mondo che spesso mi lascia senza parole, ho ancora bisogno di parlare di sorriso. Ho voglia di provare a trasformare la vita difficile in questa magica sensazione, per spiegare ad un bambino che chiede e ascolta. E una favola può! E allora, grazie a chi ha ancora voglia di leggere le favole ai bambini, perché del loro sorriso proverò sempre a riempire le mie pagine bianche”.

Le favole parlano alla nostra vita.

E vorrei che il mio libro potesse parlare a tutti voi!

Regalando un sorriso.

Roberta Comin

www.favolesottobraccio.it

Contatti e informazioni

L'Orto della Cultura
Via Rovaredo, 3/5
33037 Pasian di Prato - Udine
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel. 3284929750

 

NOTA! Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza i cookie.

Continuando a navigare nel sito si accetta l'utilizzo dei cookies. Per saperne di piu'

Approvo

Metodi di pagamento

Bonifico   Contrassegno

JoomShaper