Il rally... la mia vita
di Max Sghedoni
...59° SECONDO. Il rally... la mia vita
Valutazione: Nessuna valutazione
Prezzo di vendita: 18,00 €
Quantità
Produttore: Orto della Cultura
Descrizione
Un personaggio e professionista nella storia del rally italiano, un navigatore, un Direttore Sportivo,
racconta gli aneddoti più emozionanti della sua più importante esperienza di vita.
Max Sghedoni, iridato navigatore degli anni d’oro del rally, della sua passione ne ha fatto la sua professione fin da giovane.
Uomo di grande intelligenza, cultura e simpatia, a volte spudorato ma tipicamente veneziano nella sua effervescenza, ha sempre affiancato piloti di “alto rango”.
Racconti, emozioni, ricordi tristi si alternano con le tappe di una moltitudine di gare che hanno scandito la carriera di un preciso navigatore e poi del ricercato Direttore Sportivo per importanti case automobilistiche quali Ford, Mitsubishi e Subaru. In ogni storia ed ogni avventura, in ogni momento della vita, arriva inesorabile e “beffardo”, come lo definisce l’autore, un “59° secondo” a decidere le sorti, a decidere una perdita, anche una morte, una vittoria. Un secondo prima del minuto che scatta, che insegna il suo stesso intrinseco valore e, se sfugge, condiziona la vita. Un libro che sta bene in tutte le borse dei navigatori e piloti, ma non solo: un libro che starebbe bene negli zaini di ogni giovane per comprendere come il tempo scandisce la propria strada.
Mescole, cerchi, gommisti indaffarati. Note, curve, rumore assordante. Meccanici sdraiati come marinai sotto il ventre della balena immobilizzata su di un telo viscido. Il tempo passa. I minuti si rincorrono, si nascondono. Spariscono l’uno dopo l’altro accompagnandoci, beffardi e incuranti, verso il limite del concesso… E, adesso, indifferente, il 59° secondo può scoccare per tutti: inesorabile. Da noi prima ignorato, inerme e inerte. Da noi tutti, adesso, stupiti e coscienti che quella stessa lancetta abbia ripreso a scorrere, ora, e solo lei, sarcastica e maligna!

 

BIOGRAFIA AUTORE:
Veneziano, classe 1950, ha iniziato la sua carriera come giornalista seguendo le orme della madre Angela Maria, scrittrice di romanzi per ragazzi e editorialista presso il Gazzettino di Venezia.
Negli anni ’70 decide, più per gioco e per passione, di entrare nel mondo delle competizioni sportive, sperando in tal modo di poter realizzare successivamente dei servizi giornalistici di viaggio e d’avventure per le riviste del settore o quale tester di Case Automobilistiche. Dopo solo due anni di “apprendistato”, passa invece al professionismo vero, a fianco di Angelo Presotto e sotto l’egida di Ford Italia. Oggi, dopo quarantadue anni di attività ininterrotta e dopo aver conquistato quarantun titoli tra Trofei e Campionati in veste sia di co-pilota che di Direttore Sportivo, non avendo egli mai tradito la sua passione, anche per lo “scrivere”, decide di narrare la propria carriera raccogliendo una serie di aneddoti e di considerazioni che altro non sono che la disanima della sua filosofia di vita.

 
Formato 145x210 mm
copertina mobida
208 pagine
ISBN 978-88-99588-70-0

Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.

Contatti e informazioni

L'Orto della Cultura
Via Rovaredo, 3/5
33037 Pasian di Prato-Udine
info @ ortodellacultura.it
Tel. 3284929750

 

NOTA! Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza i cookie.

Continuando a navigare nel sito si accetta l'utilizzo dei cookies. Per saperne di piu'

Approvo

Metodi di pagamento

Bonifico   Contrassegno

JoomShaper