PDFStampa
di Francesco Fontana

GENERE: NARRATIVA - ROMANZO GIALLO
L'ALITO ROVENTE DEL DRAGO
Valutazione: Nessuna valutazione

Prezzo di vendita: 13,00 €
Quantità
Produttore: Orto della Cultura
Descrizione

Italia, magici anni ’70: lotte operaie, avanzata delle sinistre, divorzio, diritti civili, reazione borghese, terrorismo nero, echi golpisti greci e cileni...

Gli investigatori veneti, ma di stanza a Milano, Stefano Battiston e Samuela Began sono chiamati a svolgere delicate indagini sulle trame nere che, all’inizio del decennio, minacciano la fragile democrazia italiana sulla scia di quanto successo in Grecia.

Mentre Stefano coordina da Milano, Samuela spesso è sul territorio e si muove tra Milano stessa e il Veneto, laddove le trame più subdole vengono organizzate da gruppi neofascisti particolarmente pericolosi. 

Il “cavallo di Troia” usato da Samuela è la sua grande amica Enrica, con la quale ha sempre avuto un legame strettissimo, al limite dell’omosessualità, in quanto fidanzata con un pericoloso militante di estrema destra.

I due ragazzi, ovviamente all’oscuro del ruolo ricoperto dalla poliziotta (ufficialmente impiegata alla squadra “buoncostume”), la conducono in vari posti tipicamente veneti (isole della laguna, città di Padova, etc...) dove Samuela viene a conoscenza di molte attività utili alle sue indagini, il tutto prima che Enrica scompaia misteriosamente. Purtroppo Samuela per questa scomparsa viene indagata per omicidio e solo con l’aiuto di Stefano e del loro Commissario e affezionato mèntore Saverio Bastone riesce a tirarsi fuori dalla rete tessuta intorno a lei da qualche insospettabile.

E proprio questi “insospettabili” sono legati a un altro gruppo eversivo che da Milano domina le attività della malavita e finanzia i terroristi: il gruppo del criminale Rafael, uomo senza scrupoli e cresciuto fra i peggiori vizi, la cui affascinante, triste sorella diventa il secondo “cavallo di Troia” per entrare nei gangli dell’organizzazione e... andare spediti verso la conclusione a sorpresa.

 

BIOGRAFIA AUTORE: 

Francesco Fontananato  a Mestre (Venezia) l’8/10/1963, abita e lavora a Caorle (VE); sposato, con una figlia, si è laureato in Filosofia e poi in Storia presso l’Università Ca’ Foscari. Grande appassionato di meteorologia e climatologia, ha da sempre la passione della lettura e della scrittura. Finora ha pubblicato: “L’imitatore di corvi”, Feltrinelli, 2006: Finalista Premio Strega 2006, Vincitore Premio Mondello 1° Romanzo 2006, Vincitore Premio Cuneo 2007, Vincitore 4° Premio Pegasus Cattolica 2015; “La percezione delle Pleiadi”, Albatros, 2014;  “Kristina è per sempre”, Aracne, 2017; “La vendetta della Corrente del Golfo”, Ed. dell’Eremo, 2017; “Milano noir” Vol. I e Vol. II, Panesi Edizioni, 2018 e 2019, Finalista al Concorso Letterario Cibotto 2020. Con il Racconto giallo “Arriverà il giorno” è risultato Vincitore del 2° Premio al concorso S. Belloni 2016.

PREZZO     13,00 €
ISBN     9788832237825
EDIZIONE     06.2021
FORMATO     145x210
PAGINE     172
COPERTINA     morbida 
RESIDENZA AUTORE VENETO

Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.

Contatti e informazioni

L'Orto della Cultura
Via Rovaredo, 3/5
33037 Pasian di Prato - Udine
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel. 3284929750

 

NOTA! Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza i cookie.

Continuando a navigare nel sito si accetta l'utilizzo dei cookies. Per saperne di piu'

Approvo

Metodi di pagamento

  • BONIFICO BANCARIO:
    Banca: CIVIBANK 
    Iban: IT 18 C 05484 12300 CC0360421385
    Intestazione: L'Orto della Cultura - via Rovaredo 5 - Pasian di Prato (UD)

Bonifico   Contrassegno

JoomShaper